Contatti AISTAP: E-mail: info@aistap.org   -  Tel: +39 349 8288893

Carissimi,
ecco la seconda proposta laboratoriale: abbiamo organizzato un corso di programmazione di base, sul linguaggio Python 3. Il corso è aperto a tutti gli interessati alla programmazione in generale, e al linguaggio Python in particolare, che ancora non abbiano esperienza sull’argomento. Verranno esplorati i concetti di base: le variabili, i tipi di dati, i costrutti principali, come quelli condizionali o iterativi. Sarà anche dato grande spazio alla pratica, con esercitazioni su ogni argomento.
Il corso si terrà il sabato pomeriggio su una piattaforma online e i docenti saranno Alessio Bacelli e Anna Maria Roncoroni. Il costo è di 140 euro per gli iscritti all'AISTAP e 195,20 euro per tutti gli altri.
Di seguito avete il link da cui scaricare il modulo di iscrizione, a brevissimo disponibile anche sul sito dell'AISTAP.
Per qualsiasi altra informazione siamo disponibili qui su Facebook, rispondiamo alla e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e al numero di telefono 3802449597 (la mattina, dalle 9.30 alle 13)

Risultati immagini per legambiente grosseto

Carissimi, dopo il grande successo delle passate edizioni, grazie alla collaborazione con Legambiente - Il Girasole, eccoci al 3° incontro a Grosseto che si svolgerà dal 26 al 28 aprile 2019, aperto a tutti i soci AISTAP e non soci di ogni regione.

Una tre giorni di divertimento e di condivisione, in mezzo alla natura con attività per ragazzi dai 6 ai 16 anni e momenti di incontro con le famiglie. saranno presenti il dott. Lorenzetti che si occuperà del tema caldo della scuola mentre la dott.ssa Roncoroni parlerà con le famiglie del percorso di individuazione, chiarendo dubbi e dando alcuni strumenti utili per comprendere meglio sia cosa sia il vero obiettivo della valutazione e a cosa serve. Sarà dato ampio spazio alle domande e si parlerà insieme di quello che serve per far crescere nel modo migliore i nostri ragazzi e ragazze.

Negli allegati trovate tutte le informazioni che vi invitiamo a leggere con attenzione.

Vi aspettiamo numerosi per passare insieme un weekend in allegria.

il consiglio

Attachments:
Download this file (Grosseto 2019.pdf)Programma e modulo d\'iscrizione[ ]977 kB
Carissimi,
come promesso, ecco le prime attività per i più giovani! La prima che vi proponiamo è un corso sulla matematica, che può essere pensato anche come preparazione per i Giochi Matematici della Bocconi, ma è aperto comunque a tutti gli interessati all'argomento: non si tratta solo di partecipare a una gara, ma di scoprire insieme come affrontare problemi complessi riducendoli a problemi più semplici, attraverso esempi rigorosi e in un clima partecipativo e ludico.
Sono invitati a partecipare i ragazzi delle categorie C1, C2 ed L1 (quindi, dalla prima classe della scuola secondaria di primo grado alla terza della secondaria di secondo grado, ma anche gli interessati della quinta primaria possono provare a iscriversi).
Il docente è Giorgio Dendi, campione mondiale di giochi matematici, preparatore della nazionale dei giochi matematici della Bocconi ed esperto enigmista. Il corso si terrà di sabato pomeriggio e sarà online.
È un corso gratuito, finanziato grazie ai fondi raccolti con il 5x1000.
Di seguito avete il link da cui scaricare il modulo di iscrizione, a brevissimo disponibile anche sul sito dell'AISTAP.
Per qualsiasi altra informazione siamo disponibili qui su Facebook, rispondiamo alla e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e al numero di telefono 3802449597 (la mattina, dalle 9.30 alle 13)

Carissimi, in allegato il programma del 10 novembre a Roma. 

Attachments:
Download this file (Giornata 10 novembre.pdf)Programma 10 novembre[ ]224 kB

Corso online di 1° livello

La plusdotazione in età pre-scolare e scolare: come, cosa e quando

Il corso ha come obiettivo quello di far conoscere a 360° gradi il mondo di bambini e ragazzi plusdotati e di talento. Ci si baserà sulla letteratura scientifica più recente e sull’esperienza di professionisti esperti su questo tema.

In questo modo i corsisti potranno acquisire entro la fine del percorso una serie di competenze utili per conoscere e comprendere la plusdotazione, sia che si tratti di genitori che intendono affiancare al meglio i propri figli nel loro percorso di crescita, sia che siano insegnanti, educatori, psicologi, pediatri, neuropsichiatri che intendono apprendere le basi per lavorare con questi studenti all’interno e fuori dal contesto classe, imparando a creare percorsi che possono essere personalizzati a seconda delle necessità.

Verranno meglio definiti i concetti di talento e di plusdotazione, prendendo in considerazione inizialmente gli aspetti prettamente numerici legati al Quoziente Intellettivo, ma cercando di arrivare, a fine percorso, a una visione più ampia, che consentirà ai corsisti di comprendere gli aspetti emotivi, relazionali e ciò che accomuna bambini e ragazzi plusdotati, sempre nel rispetto dell’unicità di ogni persona.

Si parlerà anche di doppia e multi eccezionalità, nelle sue diverse forme e manifestazioni (DSA, ADHD, Autismo ad alto funzionamento, psicopatologie, ecc.) e saranno presentate alcune esperienze che permetteranno di comprendere meglio come affrontare la grande molteplicità di situazioni che si possono incontrare.

Prima del corso verrà svolto un colloquio conoscitivo individuale: l’obiettivo del colloquio è quello di capire il background degli iscritti, le loro competenze e le loro aspettative. La data e l’orario del colloquio, che si terrà anch’esso online, verranno concordati con i docenti del corso una volta terminata la procedura di iscrizione.

Modalità di svolgimento

Le lezioni si svolgeranno online secondo il calendario sottoindicato. Le lezioni saranno registrate e rese disponibili su apposita piattaforma, accessibile solo agli iscritti: è consigliata la partecipazione agli incontri per non perdere il valore dell’interazione diretta, ma sarà comunque possibile recuperare le lezioni a cui non si è potuto assistere.

Gli incontri si svolgeranno di sabato dalle 9:30 alle 12:30.

Iscrizioni e costi

Per iscriversi è necessario inviare il modulo allegato o reperibile sul sito www.aistap.org, www.centroleta.com o www.psicologisistemici.com. Al momento dell’iscrizione verrà anche organizzato il colloquio conoscitivo. Il termine ultimo per iscriversi è fissato a sabato 17 ottobre. Il costo per l’intero corso e per l’uso della piattaforma dove rivedere le lezioni è fissato in 200,00 euro per i soci AISTAP e di 300,00 euro + IVA (quindi 366,00 euro) per i non soci AISTAP. Prima dell'iscrizione, ci si può comunque iscrivere all’AISTAP versando la quota residua del 2020 e quella del 2021 per un totale di 28 euro per gli insegnanti e di 42 euro per tutti gli altri, usufruendo così della quota agevolata riservata agli iscritti AISTAP.

Il versamento è da fare, contestualmente all’iscrizione, sul conto corrente intestato a Associazione Italiana per lo Sviluppo del Talento e della Plusdotazione, codice IBAN: IT66 K076 0101 4000 0000 4846 723, mettendo come causale “NOME COGNOME CORSO DI PRIMO LIVELLO”, usando il nome e il cognome del partecipante.

Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Calendario delle lezioni

Sabato 31 ottobre - La plusdotazione e il talento: professionalità coinvolte a partire dalla valutazione

All’inizio vi sarà un breve accenno alle diverse terminologie utilizzate per descrivere questa popolazione (plusdotati, APC, di talento, ecc.), utili per capire che le parole fanno la differenza e non sono equivalenti. Successivamente, verranno identificati e definiti i ruoli delle figure professionali che possono affiancare un/a bambino/a o ragazzo/a plusdotato/a. Si delineeranno le funzioni dello psicologo e dell’eventuale tutor: quali sono le loro competenze, i loro compiti e i loro obiettivi e quali sono gli strumenti a loro disposizione. Si accennerà anche alla valutazione, come leggerne gli aspetti principali, non solo la parte cognitiva, e come utilizzarla in un lavoro di affiancamento o tutoraggio.

Sabato 21 novembre - Le caratteristiche degli studenti plusdotati: l’intelligenza è anche competenza

Partendo dal concetto di intelligenza così come è stata declinata negli ultimi due secoli, da cui discende in gran parte lo studio della plusdotazione o giftedness, si delineeranno diversi profili di studenti per cercare di comprendere come ognuno dovrebbe costruire un proprio percorso di apprendimento, che non è necessariamente legato solo alla scuola. Solo con lo sviluppo di competenze adeguate nell’ambito di interesse del singolo, che può anche emergere non in tenera età ma più avanti, si può mettere a frutto quelle che sono le potenzialità di ognuno.

Sabato 12 dicembre - Relazione scuola-famiglia e la normativa attuale

Cosa possiamo aspettarci quando presentiamo la valutazione alla scuola? Cosa possono fare e cosa non possono fare gli insegnanti? Quali sono le richieste che si possono mettere in atto? Si parlerà di motivazione, noia e bisogno di sfida. Si definirà l’underachievement e si parlerà di didattica alternativa. Inoltre, facendo riferimento alla normativa vigente, si avrà più chiaro cosa si può fare e quindi chiedere alla scuola e quello che invece dipende dalla disponibilità della scuola e non può essere sempre ottenuto. Vi sarà anche un accenno all’Homeschooling, pratica ormai sempre più utilizzata con questi studenti.

Sabato 9 gennaio 2021- La doppia e la multi eccezionalità e la vita emotiva delle ragazze e dei ragazzi plusdotati

Durante questo modulo si introdurrà la complessità relativa alla doppia e multi eccezionalità. Quali tipi di altre eccezionalità possono coesistere con la plusdotazione? Come ci si può comportare a riguardo? Si affronteranno le diagnosi più comuni, con le quali si può e si deve imparare a convivere in un contesto scolastico e casalingo. In particolare, si parlerà dei disturbi specifici dell’apprendimento e delle problematiche comportamentali, come l’adhd, e delle loro possibili manifestazioni negli studenti plusdotati. Si parlerà di misdiagnosi e di “etichette”, così come di profilo di funzionamento del singolo bambino o ragazzo, e dei relativi passi che si possono fare. Si accennerà all’importanza del lavoro di équipe e della collaborazione con scuola e famiglia, non senza dimenticare l’effetto che tutto questo ha proprio sui bambini e ragazzi e sulle loro famiglie. Infine, infatti, il modulo sarà occasione per esplorare la vita emotiva di ragazze e ragazzi plusdotati, nei vari contesti in cui sono inseriti: famiglia, scuola, sport e vita sociale. La componente emotiva, il riconoscimento del loro funzionamento ed il supporto che gli si può offrire sono componenti essenziali ad un percorso individualizzato ma realmente utile.

Sabato 23 gennaio 2021- Il talento matematico, musicale e cinestesico (in collaborazione con Stemup e con l’Associazione Cesar Franck)

L’ultima lezione sarà dedicata a questi tre tipi di talenti molto specifici, che emergono in età molto precoce ma che non sempre vengono riconosciuti. In questi casi, però, il mancato riconoscimento impedisce alla persona di potersi esprimere al massimo delle sue potenzialità in quanto sono capacità che diventano competenze solo grazie all’esercizio continuo ed iniziato in età precoce. Mentre nella maggior parte dei casi il potenziale che si tramuta in passione e quindi impegno emerge dopo, ma nel caso di questi talenti il “dopo” è troppo tardi.

 

Docenti

Anna Maria Roncoroni, Psicologa, Ph.d., Coordinatore scientifico, (AISTAP e CENTROLETA)

Daniela Miazza, Psicologa, Ph.d. (AISTAP)

Sara Peruselli, Psicologa e Psicoterapeuta, Ph.d. (AISTAP e SAPS)

Jacopo Lorenzetti, Psicologo, tutor (AISTAP)

Alice Molinari, Psicologa, tutor (AISTAP)

Simone Rugani, matematico e concertista (Stemup)

Maestro Miren Etxaniz, pianista (Associazione Cesar Franck)

 

IL MODULO DI ISCIRZIONE E' REPERIBILE AL SEGUENTE LINK:

https://docs.google.com/document/d/18gdcETWfbSG4IWvpx7Hutp-TZ4lJTpuKplLfTsvgBDA/edit?usp=sharing

 

Risultati immagini per legambiente grosseto

Carissimi, dopo il grande successo delle passate edizioni, grazie alla collaborazione con Legambiente - Il Girasole, eccoci al 3° incontro a Grosseto che si svolgerà dal 26 al 28 aprile 2019, aperto a tutti i soci AISTAP e non soci di ogni regione.

Una tre giorni di divertimento e di condivisione, in mezzo alla natura con attività per ragazzi dai 6 ai 16 anni e momenti di incontro con le famiglie. saranno presenti il dott. Lorenzetti che si occuperà del tema caldo della scuola mentre la dott.ssa Roncoroni parlerà con le famiglie del percorso di individuazione, chiarendo dubbi e dando alcuni strumenti utili per comprendere meglio sia cosa sia il vero obiettivo della valutazione e a cosa serve. Sarà dato ampio spazio alle domande e si parlerà insieme di quello che serve per far crescere nel modo migliore i nostri ragazzi e ragazze.

Negli allegati trovate tutte le informazioni che vi invitiamo a leggere con attenzione.

Vi aspettiamo numerosi per passare insieme un weekend in allegria.

il consiglio

Attachments:
Download this file (Grosseto 2019.pdf)Programma e modulo d'iscrizione[ ]977 kB

Abbiamo 102 visitatori e nessun utente online